Olio

Le origini della pittura a olio affondano le radici nell'antichità ma fu dalla metà del XV secolo che l'olio conobbe una straordinaria diffusione, nelle Fiandre prima e in Italia poi.

Le prime opere eseguite interamente ed esclusivamente a olio comparvero soprattutto nelle città che per prime accolsero la cultura fiamminga, come Urbino, Ferrara, Napoli, Roma e, in seguito, Venezia.

Il colore a olio è costituito da pigmento in polvere miscelato a un olio che funge da legante: questo legante indurisce nel tempo per contatto con l'ossigeno presente nell'aria formando una pellicola insolubile e resistente (polimerizzazione).

 

Gioconda (Leonardo da Vinci)

Il legante oleoso più utilizzato è l'olio di lino curdo (puro o miscelato con additivi o siccativi); si utilizzano poi altri oli naturalmente essiccanti quali l’olio di noce, l’olio di papavero, l’olio di cartamo.

Diversi sono i vantaggi di dipingere con i colori a olio: la possibilità di creare finissime velature trasparenti e di lavorare il colore "nel bagnato" permette di ottenere effetti di luce e di profondità difficilmente raggiungibili con altre tecniche pittoriche; i colori impastati con l'olio, una volta asciutti, garantiscono una lunga durata soprattutto rispetto alla tempera, mantenendo pressoché inalterati i valori cromatici.

Lo svantaggio principale (ma nel complesso limitato) del colore a olio risiede nei lunghi tempi di asciugatura e nella difficoltà di esecuzione di talune tecniche.

Risultati 1 - 24 di 829
disponibile in 1 formati
ml.75
da € 5,86
New!
disponibile in 4 formati
ml.75 | ml.250 | ml.500 | lt.1
da € 6,95
New!
disponibile in 1 formati
ml.75
da € 6,95
New!
disponibile in 2 formati
ml.60 | ml.200
da € 10,09
New!
disponibile in 3 formati
ml.75 | ml.250 | ml.500
da € 6,95
disponibile in 2 formati
ml.118 | ml.237
da € 88,60
New!
disponibile in 2 formati
ml.473 | ml.946
da € 41,97
disponibile in 2 formati
ml.37 | ml.150
da € 9,78

Pagine

Logo Bellearti.netLogo Bellearti.net
Catalog